Incredibile a Hong Kong: che materiale usano al posto dell'acciaio per costruire le impalcature

Un turista italiano in visita a Hong Kong è rimasto colpito da un particolare materiale usato per le impalcature dei cantieri.

Hong Kong, una città-stato dinamica e piena di energia, si trova sulla costa sud-orientale della Cina ed è un incrocio culturale tra Oriente e Occidente.Non poteva essere altrimenti per un territorio che per circa un secolo è stato una colonia britannica e poi è passato sotto il controllo della Cina sottoforma di regione amministrativa speciale.Hong Kong, nota per il suo skyline dove i grattacieli la fanno da padrone e il porto naturale profondo, è un miscuglio di tradizioni antiche e modernità sfrenata.

Nel cuore di questa metropoli che conta circa 7,5 milioni di abitanti si celano attrazioni turistiche che lasciano i visitatori a bocca aperta.

Da fare assolutamente è una passeggiata fino a Victoria Peak, la collina da cui, specialmente di notte, si può ammirare un panorama mozzafiato della città.Per vivere al meglio l'atmosfera della città e la sua dinamicità e frenesia, non può mancare una visita a Temple Street Night Market, dove è possibile anche gustare il famoso street food locale.Al di là di tutto questo, un turista italiano in visita a Hong Kong è rimasto colpito da un altro dettaglio.

Incredibile a Hong-Kong: che materiale usano al posto dell'acciaio per costruire le impalcature
Hong-Kong è una regione amministrativa speciale della Cina

Il materiale usato ad Hong Kong per le impalcature

Francesco Galati, un imprenditore noto su Instagram con il nick ilsignorfranz, mentre passeggiava per le strade della caotica Hong Kong ha notato un dettaglio alquanto insolito agli occhi di un turista occidentale.

Infatti, le impalcature dei palazzi in costruzione o ristrutturazione di Hong Kong non sono fatte di acciaio, bensì di canne di bambù. "Tutta la struttura è di bambù fascettato, ma non il primo piano, tutto", afferma con stupore l'imprenditore."Non è che mi trasmettono tutta questa sicurezza, però ne sapranno più di me", conclude il video l'influencer.

In realtà, il bambù è un materiale talmente resistente e solido che viene anche definito 'l'acciaio della natura'. Di conseguenza, le impalcature costruite con le canne di bambù sono resistenti al vento e alle intemperie.

Un ragazzo nei commenti ha fatto anche notare che questo materiale è anche più comodo da usare rispetto all'acciaio in quanto non richiede la massa a terra.A ragion del vero, la costruzione dei ponteggi e delle impalcature con questo materiale è diffusa non solo ad Hong Kong, ma in tutta l'Asia, dove di bambù ce n'è una quantità industriale.Ovviamente, il bambù è anche più economico dell'acciaio e può essere smaltito più facilmente una volta conclusi i lavori.Tuttavia, non può essere usato qualsiasi tipo di bambù, infatti le canne usate per la costruzione devono rispettare stringenti standard di qualità.

LEGGI ANCHE: Cina, youtuber elenca una serie di cose 'normali' che in Italia sarebbero quantomeno strane

Lascia un commento