Netflix, Squid Game: arriva la seconda stagione della challenge

A solo un giorno dalla rivelazione del vincitore di Squid Game - The Challenge, Netflix annuncia il ritorno del game-show per una seconda stagione.Il casting è aperto.

Netflix decide un secondo atto per Squid Game - The Challenge

A soltanto un giorno dalla pubblicazione della finale di Squid Game - The Challenge, Netflix ha annunciato il ritorno del game-show per una seconda stagione.L'avviso social, contiene anche il link per partecipare al casting del programma, diviso in tre sottogruppi.C'è una sezione per le persone provenienti dagli Stati Uniti, una sezione per quelle provenienti dal Regno Unito e un'altra sezione dedicato al casting globale.

Ciò significa che questa volta letteralmente chiunque potrebbe essere accettato nel game-show più fruttuoso del secolo.Il premio in denaro è di 4.56 milioni di dollari e i concorrenti in gara sono 456.Ad ogni eliminazione, il premio cresce di 100mila dollari e si è più vicini alla vittoria.

Nel modulo per l'iscrizione, oltre ai dati personali, è richiesto un video in cui il partecipante dovrà presentarsi, spiegare perché partecipa e come spenderebbe il premio se vincesse.

Il contenuto deve durare massimo 1 minuto, essere in lingua inglese ed avere una discreta qualità video e audio.Sono richieste anche una serie di foto del concorrente: un primo piano e una foto a figura intera.Nel caso di dubbi, è possibile allegare altre tre foto opzionali.Non può partecipare né chi ha già intrattenuto relazioni di lavoro con All3 Media Group, ITV Studios Group e/o Netflix, né i parenti diretti di persone impiegate in queste compagnie.Non è chiaro fino a quando è possibile inviare l'iscrizione.
Ciò che sembra piuttosto limpido però, è il fatto che la serie deve aver dato dei risultati davvero ottimi in termine di guadagno.

Netflix
I finalisti di Squid Game - The Challenge.

 

La finale della prima stagione riserverà sorprese?

C'è chi ha già mandato la domanda per il casting e chi invece preferisce temporeggiare.Di certo, guardando il programma, è palese che la competizione non sia un gioco facile.Lo stress psicologico è molto più di quello fisico e i concorrenti sono soggetti a dei veri e propri esperimenti sociali.

Proprio come nella serie tv, è stata replicata l'idea di separare le coppie di amici nel gioco delle biglie (a eliminazione diretta) con un escamotage.Oltre al fatto che i concorrenti sono soggetti a vari test eliminatori anche fuori dai giochi.Insomma, questa è una gara davvero pesante in cui chi abbassa la guardia è perduto.Nella finale vedremo scontrarsi Mai (287), Phill (451) e Sam (016).Il gruppo è formato da persone abbastanza vicine durante le ultime sfide e adesso potremmo vedere fino a che punto Squid Game è capace di far uscire il peggio dei concorrenti.

 

Leggi anche: X Factor, Myss Keta e Maria Tomba potrebbe essere il duetto vincente: ecco perchè

Lascia un commento