Mamma anatra non lascia nessun cucciolo indietro: il video commovente

Questa mamma anatra affronta la migrazione con tutti i suoi piccoli e non lascia mai nessuno indietro.Il video commovente con i momenti più toccanti.

La mamma anatra con i suoi piccoli in un lungo viaggio, è incredibile la sua premura

Le anatre sono animali stagionali che con l'arrivo del freddo migrano verso posti più caldi.È il caso di questa mamma anatra che si prepara ad affrontare il viaggio migratorio con i suoi piccoli.La cura che mette ne preparare il viaggio è davvero incredibile: prima di chiamare i piccoli ha osservato l'acqua del fiume per un'ora aspettando che fosse abbastanza limpida.

Una volta deciso che era ora di partire all'arrembaggio non ci sono scuse e tutti gli anatroccoli devono scendere.

A tal proposito si vede una scena del cartone animato "Migration" in uscita questo Natale, dove una mamma anatra costringe un piccolo pigro anatroccolo ad uscire dal nido e mettersi in cammino con lei senza fare obiezioni.Il video prosegue con la famigliola sempre tutta unita durante il lungo cammino, per evitare attacchi da parte dei predatori e per dare la possibilità a mamma anatra di vegliare su tutti i suoi piccoli.

È davvero significativo il momento in cui lei si ferma per aspettare un anatroccolo che non è riuscito a scavalcare una staccionata di legno al primo tentativo.

C'è qualche incidente durante il percorso e chiede aiuto agli umani

Durante il percorso, ovviamente, ci sono degli incidenti.Nonostante mamma anatra sia molto saggia e il suo istinto la guida sempre verso la direzione giusta, certe volte incontra degli ostacoli.Per esempio non mancano le volte in cui la famigliola si ritrova in piena città ed è aiutata dagli ausiliari del traffico a dirigersi verso le zone verdi.

Così come non mancano i momenti in cui mamma anatra invoca aiuto se non può provvedere da sola ai suoi piccoli.Nel video si vede un esempio commovente di collaborazione tra umani e animali in perfetta armonia tra di loro.La mamma anatra infatti aveva perso i piccoli in un tombino ed è rimasta a gridare aiuto sul posto fino quando delle persone non si sono accorte di lei.

mamma anatra
Un uomo mentre tira fuori gli ultimi anatroccoli dal tombino.

 

La scena si fa commovente quando ad uno uno un uomo tira fuori tutti i cuccioli di anatra dalla trappola, che senza l'ostinazione della loro mamma poteva essergli mortale.

I piccoli proseguono il loro cammino guidati dalla loro supereroina, che nel frattempo insegna loro a nuotare, procurarsi del cibo e orientarsi.Un viaggio che durerà fino a quando non saranno cresciuti abbastanza da poter intraprendere nuove avventure da soli e, chissà, partire per un viaggio assieme alla loro nuova famiglia.Questa volta da guida e non più da piccoli anatroccoli.

Leggi anche: Renna guarda l'Aurora Boreale e ne resta ammaliata: il paesaggio è un vero incanto

Lascia un commento