"Non esistono campanelli", tutte le stranezze delle case in Finlandia: una vera scoperta

Nicola Fabiano e Silvia Morelli, content creator specializzati in viaggi, hanno condiviso un nuovo reel sulla Finlandia che rivela alcune curiosità interessanti.

Straycats.life è il profilo Instagram di una coppia di creators che viaggiano per il mondo a bordo di un camper con i loro amici a quattro zampe, due gatti inseparabili e bellissimi.Nicola Fabbiano e Silvia Morelli di recente sono stati in Finlandia e hanno condiviso un reel molto curioso e utile su una tipica casa che si trova da quelle parti dove hanno soggiornato.

In un breve video i creators riassumono alcune insolite abitudini che si possono trovare in una tipica casa finlandese, varie caratteristiche nello stile di vita di questo affascinante paese nordico che molti vorrebbero visitare almeno una volta nella vita.

Le case finlandesi

Se si passano alcuni giorni in una tipica casa finlandese si possono notare alcune "stranezze" rispetto all'Italia e al resto del mondo.Per esempio non ci sono campanelli e citofoni, ma c'è un codice da inserire per prendere o lasciare le chiavi in una scatolina vicino alla porta.

Metodo utilissimo per non perdere le chiavi di casa o perdere tempo per cercarle nella borsa.

La porta di casa, inoltre, si apre sempre verso l'esterno per motivi di sicurezza e si tolgono le scarpe appena si entra in casa.Anche se fuori c'è la neve e fa freddo, non c'è da preoccuparsi perché il pavimento è riscaldato e ricoperto da diversi tappeti.

Stranezze in Finlandia

Le finestre sono doppie per tenere l'interno al caldo e non si aprono mai proprio per mantenere il calore.

La cucina non è a gas ma con la piastra a induzione e l'acqua è sempre potabile, anche se le stoviglie si lavano con la spazzola e non con la spugna come facciamo noi.Di solito il letto si trova sul soppalco che è pensato proprio solo per dormire infatti non si riesce a stare in piedi senza sbattere la testa sul soffitto.

stray

Le coppie avranno un po' difficoltà ad accoccolarsi perché in Finlandia non ci sono letti matrimoniali, ma due letti singoli vicini, ognuno con le proprie coperte separate.

Il bidet, si sa, in molti paesi è fuori discussione.E anche qui non c'è, ma si usa una boccetta da water per pulire e pulirsi qualora ci fosse bisogno.La particolarità curiosa è che in quasi tutte le case c'è una sauna che i finlandesi usano due volte al giorno, senza vestiti, in estate e in inverno.

Leggi anche: Ferragnez, svelato un nuovo dettaglio della casa davvero chic ed ecologico

Lascia un commento