Rai, torna lo storico programma di Fabrizio Frizzi? C'è una novità

Torna Scommettiamo Che?Molti ricorderanno lo storico programma RAI che andava in onda negli anni '90 condotto da Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci.

Sui social spunta un post che suggerisce un possibile ritorno del celebre programma che per anni ha intrattenuto il pubblico italiano fin dal 1991.In onda prima su Rai 1 e poi su Rai 2 fino al 2008, Scommettiamo che?per molti anni è stato legato alla coppia televisiva Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci.Di recente, nel 2018, gli autori televisivi Mediaset avevano provato a realizzare una sorta di remake della trasmissione lanciando Vuoi Scommettere? condotta da Michelle Hunziker con la figlia Aurora Ramazzotti in qualità di inviata, ma non è andata bene come speravano e l'avventura si è conclusa in breve tempo.

Il grande ritorno in Rai di Scommettiamo che? 

Lo storico titolo portato al successo da Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci potrebbe ritornare in tv prodotto da Blu Yazmine, secondo quanto emerso poche ore fa.

"Riusciranno a far meglio di Vuoi Scommettere, il disastroso remake realizzato da Mediaset con Michelle Hunziker?" recita la didascalia su Twitter.Spesso ci sono dei format tv che riprendono vecchie idee, riportandole in auge, magari inserendo alcune novità più attuali e conduttori tra i più seguiti del momento.L'importante è non stravolgere la struttura del programma che comunque come era in origine funzionava e per un motivo.

scommesse2

Come funziona Scommettiamo Che?

Diretto da Michele Guardì all'epoca Scommettiamo Che? era un format che prevedeva in ogni puntata alcuni concorrenti che si sfidavano in alcune prove di abilità e cultura, mentre i conduttori si intrattenevano anche con ospiti famosi.

All'interno del Teatro delle Vittoria si realizzavano le varie puntate del programma molto seguito e di successo.Il pubblico da casa andava ad assistere portando oggetti, vestiti particolari e cose simili.Oltre a Frizzi e Carlucci una presenza fondamentale nelle prime edizioni era il maestro Gianni Mazza che pensava a dirigere l'orchestra presente in studio mentre Nino Frassica intratteneva con i comici Clemente Russo e Ngo Chai.Tra i valletti c'era anche un giovanissimo Raoul Bova.La nuova edizione di Scommettiamo Che?
in versione 2.0 potrebbe essere curioso e interessante, ma sicuramente sarà una responsabilità per chi ne assumerà il controllo anche per rispetto e omaggio a Frizzi, un grande professionista dello spettacolo che se ne è andato via troppo presto.Chissà, inoltre, se si manterrà la formula della conduzione di coppia o la Rai preferirà un solo conduttore.

Leggi anche: Carlo Conti ricorda Fabrizio Frizzi

Lascia un commento