Avanti Popolo chiude davvero? La verità della Rai sul destino di Nunzia De Girolamo

La Rai sta valutando di chiudere Il Mercante In Fiera di Pino Insegno e Avanti Popolo di Nunzia De Girolamo dopo la pausa estiva; le due trasmissioni non sono state riconfermate.

Ormai è ufficiale, alla RAI c'è aria di rivoluzione e il palinsesto subirà a breve dei cambiamenti che parte del pubblico potrebbe apprendere con delusione.Il programma di Rai 3 condotto da Nunzia De Girolamo potrebbe non andare più in onda dopo le feste di Natale, come altri format che vanno incontro alla medesima sorte.

Uno su tutti Il Mercante in Fiera di Pino Insegno di cui già si è molto parlato sul web.L'ex ministro, tuttavia, non rimarrà senza impiego ma sarà spostata probabilmente su un altro progetto.

Avanti Popolo, un programma che andava in onda il martedì sera, chiude i battenti?A quanto paure, un po' per gli ascolti, un po' per i costi elevati di produzione che la RAI ha deciso di non sostenere anche con la produzione esterna Fremantle, potrebbe andare a finire così.

Qualcuno forse ricorderà che il programma di De Girolamo era stato inserito nel palinsesto al posto di Cartabianca di Bianca Berlinguer che ha lasciato la RAI qualche tempo fa, ma i piani non sono andati come dovevano.

Avanti Popolo chiude per sempre?

La RAI di Roberto Sergio quindi sta per cambiare le carte in tavola e, anche se Nunzia De Girolamo avrebbe dovuto continuare la sua avventura su Rai 3 fino a Maggio 2024, le cose forse non andranno così.Secondo le ultime notizie e indiscrezioni, l'ex ministro del governo Enrico Letta finirà su Rai 1 alla guida del programma Ciao Maschio che andrà in onda in seconda serata ogni sabato.

Sergio ha sottolineato che la pausa estiva servirà alla RAI per valutare la situazione generale e analizzare l'andamento dei vari programmi della rete per prendere la decisione migliore.

avantipopolo2

Avanti Popolo, parla la Rai: "Nessuna chiusura!"

Non ha avuto vita facile Avanti Popolo, fin dall'abbandono del progetto da parte di Emanuela Imparato e diverse polemiche sugli ospiti in studio.Tra le interviste ci sono stati Francesco Boccia del Pd, Fabrizio Corona e la vittima di 19 anni dello stupro collettivo avvenuto a Palermo.

La stessa sorte all'inizio di Novembre è toccata al programma Liberi Tutti che andava in onda su Rai 2."I palinsesti autunnali termineranno nel mese di Dicembre.Nessuna chiusura anticipata, come qualcuno ha voluto strumentalmente rimarcare" ha precisato Roberto Sergio.Occorre aspettare per avere conferme ulteriori sulla questione.

Leggi ancheTerra Amara, Demir colpevole?Scopriamolo con le anticipazioni del 28 novembre

Lascia un commento