Sinner riporta il tennis in tv: film evento questa sera su Rai 2

Jannik Sinner ha scatenato una vera e propria tennis-mania.Il suo scontro con Djokovic alle ATP finals è stata guardata da milioni di italiani.Il tennis ritorna virale e questa sera la Rai trasmette il mitico film sulla partita del secolo.

Una partita a tennis di Sinner è vista come una di calcio

Jannik Sinner e il suo mitico scontro con Djokovic ha agganciato alla tv 5.493.000 di italiani con uno share del 29.5% su Rai1.Questo vuol dire che circa 1 televisione su 3 era sintonizzata sulla diretta della finale dell'ATP quella sera.

A questo ci sono da aggiungere i 1.193.000 spettatori che hanno seguito la partita su Sky.Questo significa che in totale il duetto Sinner-Djokovic ha portato a casa 6.686 milioni di spettatori di telespettatori.Quasi quanto una partita di calcio.Era da un po' di tempo che il tennis non faceva numeri simili.

In onda da oggi la Coppa Davis con Italia Olanda

Stamattina ci si aspetta l'effetto contagio per il debutto dell'Italia in Coppa Davis, trasmessa da Rai 2 e da Rai sport in chiaro.

La prima partita di stamattina ha visto protagonisti l'italiano Matteo Arnaldi e l'olandese Van De Zandschulp in uno scontro all'ultimo sangue.L'attesissima partita di Sinner contro Griekspoor è iniziata da poco e al momento è ferma sul 2-2.La Coppa Davis è la massima competizione mondiale del tennis a squadre maschile, se l'Italia ottenesse un buon risultato questo sport rivivrebbe una cosa che assomiglia ai suoi anni d'oro nel Bel Paese.

tennis
Clip dal film Borg-Mcnroe

 

Il film della partita del secolo questa sera su Rai 2

La tennis-mania intanto sta colpendo anche la programmazione cinematografica della televisione.

Questa sera Rai 2 trasmetterà il film sulla partita del secolo tra Borg e Mcnroe.Il film ritrae i due iconici e antitetici tennisti e la finale che li ha visti protagonisti a Wimbledon nel 1980.Lo scontro fu uno dei più attesi dell'epoca.Non solo perché portava in campo due estremi opposti: a livello caratteriale ma anche di tecnica di gioco.In più, Borg stava per battere il record di vittorie a Wimbledon e se avesse vinto la sfida con Mcnroe quell'anno sarebbe stata la quinta vittoria consecutiva.

Una piccola curiosità

Proprio l'incontro tra questi due personaggi opposti ha fornito gli ingredienti adatti a produrre un film-evento senza precedenti.

Quest'ultimo ci parla non solo degli incontri sul campo di gioco, ma anche di quelli indiretti tramite intervista e di quelli diretti faccia faccia.Arrivato sui grandi schermi nel 2017, ha incassato 2 milioni di euro al box-office nelle prime cinque settimane di programmazione.Una piccola curiosità è che i due diventarono poi così amici che Borg fece da testimone di nozze a Mcnroe.Uniti da un'unica passione, i due si sono scontrati ed ispirati a vicenda regalando al pubblico momenti altissimi di performance sportiva.

Leggi anche: Che Tempo che fa, colpaccio di Fazio: arrivano due regine del cinema

Lascia un commento