Fiction Rai, I Bastardi di Pizzofalcone non è la più amata: chi c'è al primo posto della classifica

È un mese che I Bastardi di Pizzofalcone fa tremare gli ascolti Rai, battendo in maniera indiscussa Mediaset e Signorini.Stranamente però, la serie non è la più amata dagli spettatori Rai.

Dall'inizio della trasmissione in diretta TV datata 2017, la serie tv I Bastardi di Pizzofalcone ha coinvolto moltissimi italiani, accumulando praticamente ad ogni puntata share al di sopra del 20%.Anche nelle quattro puntate del 2023, ha sempre vinto la sfida con il Grande Fratello del lunedì sera.La serie Rai dunque, torna a casa vincitrice dal confronto con Mediaset lasciando milioni di italiani con il fiato sospeso su un finale aperto, che lascia intendere l'avvento di una nuova stagione.

Tre milioni di italiani sintonizzati per il finale di stagione ma non è al primo posto

Soltanto lunedì 13 novembre gli ascolti sono arrivati a 3815 con uno share del 21.5%.

Nonostante il calo progressivo degli ascolti tra puntate precedenti e successive, è un ottimo risultato che la fa situare tra le prime tre serie Rai più amate.Al primo posto, infatti, troviamo Imma Tataranni che ad ottobre ha tenuto attaccata agli schermi più di 4 milioni di italiani con uno share del 40%.In seconda posizione si attesta Blanca2, con poco più di 4milioni di ascolti e uno share del 23%.Al terzo posto troviamo I Bastardi di Pizzofalcone con una media di 3710 di ascolti e uno share di 21.10%.
Fuori dalla Top 3 troviamo Cuori2 e PerElisa che sfiorano i 3 milioni di ascolti senza però raggiungerli.

Tweet classifica fiction Rai
Il Tweet di Bacco News con la classifica delle Fiction Rai

 

I Bastardi di Pizzofalcone, un finale ricco di colpi di scena

Per quanto riguarda il calo progressivo di ascolti tra una puntata e l'altra della serie poliziesca, c'è da dire che il calcolo ascolti Auditel non tiene in considerazione gli streaming.Dunque, è difficile arrivare a conclusioni affrettate in termini in engagement.

Ad oggi, le serie tv Rai sono comodamente fruibili su smart TV grazie all'implemento della piattaforma streaming Raiplay.Da qualche anno a questa parte grazie ad essa è possibile guardare le proprie serie Rai preferite gratuitamente e in qualsiasi momento.E se anche quelli che hanno iniziato a guardare I Bastardi in diretta Tv lo avessero abbandonato, è impossibile non farsi stuzzicare da un finale di stagione ricco di colpi di scena: tra storie d'amore finite improvvisamente, tradimenti, rivelazioni e rinascite.Ma il gran dessert è la scoperta che Lojacono è ancora vivo, così come la vita in bilico del fidanzato di Marinella e il probabile inizio di una guerra tra Caruso e Lojacono.

Insomma, nonostante un inaspettato terzo posto tra le serie più viste Rai, milioni di italiani sono rimasti affezionati a quei Bastardi.

Altri ancora, affezionati a Raiplay, restano fuori dalle statistiche relative agli ascolti tv.A chi si trova in quest'ultima categoria e recupererà prossimamente la puntata di ieri, ci sentiamo soltanto di dire: attenzione agli spoiler!

Leggi anche: I Bastardi di Pizzofalcone 5 si farà?Tutti gli indizi!

Lascia un commento