Morto Evan Ellingson, la sua co-star lo ricorda così

Stamattina è giunta la triste notizia della morte di Evan Ellingson, ecco come lo ricorda la sua co-star

Evan Ellingson recitava dall'età di 13 anni e per i più è un volto noto.Purtroppo stamattina è stata data la notizia della sua morte avvenuta a soli 35 anni.In TV non lo si vedeva da molto tempo, pare si fosse preso una pausa dallo schermo.Il suo corpo è stato trovato domenica nella sua casa a San Bernardino Valley, non si conosce ancora la causa della morte ma pare che Evan Ellingson sia morto per cause del tutto naturali.

Data la pausa lavorativa post successo è il padre a fornire qualche indizio in più sulla condizione di Evan."Ha avuto problemi con la droga, ma stava andando bene, siamo tutti sotto schock" questo ha dichiarato il padre del defunto attore stamattina a TMZ.La fama ha raggiunto subito il giovane attore che è ricordato principalmente per il suo ruolo in C.S.I Miami e nel film con Cameron Diaz "La custode di mia sorella".Ecco come l'ha teneramente ricordato una sua co-star.

Evan Ellington, come l'hanno ricordato

Essere famosi sin da piccoli non è sempre un vantaggio.

Molte star, non tutte per fortuna, hanno incontrato grandi difficoltà con la fama ottenuta ad una così giovane età.Evan Ellington ha iniziato a 13 anni a recitare per uno show sul piccolo schermo, da sempre molto telegenico e con una splendida mimica è riuscito a restare impresso ai più. Probabilmente è questo, oltre alle sue innate capacità attoriali, ad avergli dato una marcia in più seppur giovanissimo. Tra i suoi lavori non c'è solo C.S.I Miami, ma anche discrete parti in film come Lettere da Iwo Jima di Clint Eastwood e La custode di mia sorella con Cameron Diaz. Ed è stata proprio una sua co-star in questo film ad essere il primo personaggio famoso a ricordarlo dopo aver appreso la notizia.

evan-ellingson-1

Sul profilo Instagram di Abigail Breslin è comparsa una storia che ha davvero commosso tutti. Una foto risalente alle riprese del film inquadra lei e Evan Ellington ancora bambini, lui adolescente ma comunque piccolo, che giocano al mare!

Lo scatto è risalente al periodo del film "La custode di mia sorella" in cui recitavano entrambi nel ruolo di fratello e sorella.La foto mette allegria e allo stesso tempo un bel po' di tristezza e stando alla scritta "Goodbye Bub" si capisce il rapporto che avevano i due.In gergo Bub è il soprannome che si usa per una persona fantastica e a cui tieni particolarmente.Un messaggio dolce e commovente per la morte di un giovane attore che sembrava essere il Bub di tutti: Evan Ellingston.

LEGGI ANCHE >>>I Bastardi di Pizzofalcone, com'è Diego nella vita reale: un'altra persona

Lascia un commento