The Nightmare Before Christmas, ecco dei dettagli che forse sai sul film simbolo di Halloween

Da quando è uscito nel 1993, The Nightmare Before Christmas è sempre stato un film legato ad Halloween

Il film prodotto, non diretto,  da Tim Burton è assolutamente un film di Halloween.A confermarlo è il regista e noi non abbiamo niente da ribattere, pur essendoci la parola Natale nella frase questo capolavoro dell'animazione è senza dubbio un film legato alla festa di Halloween e i suoi personaggi.Da sempre ci sono delle novità sul film, tra dichiarazioni e spezzoni inediti.Ecco qualche novità che forse non sai sul cartone animato di Halloween. Come accennato in qualche riga più su Tim Burton non è il regista del film ma il produttore e ideatore.

Il regista è Henry Selick ed è con questo film di Halloween che ha fatto il suo debutto come regista. La storia però è di Tim Burton! Il famoso regista ha riscritto una poesia di Natale, dal titolo "la notte prima di Natale", mentre lavorava presso gli studi Disney.Sul foglio c'erano anche degli schizzi che riguardavano i personaggi di Jack, il cane Zero e Babbo Natale.E secondo l'idea di Tim Burton i protagonisti dovevano essere solo questi tre.

The Nightmare Before Christmas, il film di Halloween e alcuni dettagli

Come tutti i film anche The Nightmare Before Christmas ha avuto dei tempi di produzione lunghi, esattamente tre anni!

In questi tre anni Jack Skellington ha cambiato parecchi abiti, gli spettava un completo nero non gessato, ma sulla sua figura una certezza c'è!Non c'è mai stata la possibilità che il protagonista di The Nightmare Before Christimas avesse gli occhi. Come in tutti i film d'animazione, anche nel capolavoro di Tim Burton le musiche sono un aspetto fondamentale.Chi ha visto il film le ricorda quasi tutte a memoria, perché la verità è che le canzoni sono parte integrante dell'opera proprio come nei musical.

In The Nightmare Before Christmas la canzone di apertura è stata composta ancor prima del film.Appena Tim Burton raccontò a Danny Elfman la trama dopo tre giorni il compositore aveva già scritto la canzone. Tutte le musiche sono di Danny Elfman e anche la voce cantata di Jack.Nella versione italiana si sa che la voce di Jack Skellington è quella di Renato Zero, ma quello che forse è stato detto poco è che Tim Burton ha fatto una dichiarazione in merito.

Il regista ha dichiarato qualche tempo fa che pur non capendo l'italiano adora la versione italiana di Jack! 

LEGGI ANCHE >>>Federica Pellegrini, il suo costume di Halloween è terrificante: classico intramontabile

Lascia un commento