Anche Irama ne i Bastardi di Pizzofalcone, ve ne siete accorti?

Ieri è andata in onda la puntata della nuova stagione de "I bastardi di Pizzofalcone" in prima serata su rai 1 e "c'era" anche un personaggio di eccezione. 

La prima puntata della nuova stagione de "I Bastardi di Pizzofalcone" è andata in onda ieri totalizzando una share di ascolti del 20.08% .Le avventure dell'ispettore Lojacono sono ricominciate!Lo abbiamo lasciato nel ruolo del rapito e ritrovato ostaggio di un suo nemico del passato: Rocco Squillace.L'ispettore è costretto a non contattare i suoi cari (colleghi compresi) che ormai si sono messi in moto per cercarlo.

Per essere liberato l'ispettore dovrà rinunciare alla sua vita quotidiana e condurre un'esistenza ai margini.La squadra di Pizzofalcone indaga senza sosta sulla scomparsa dell'adorato collega.Un altro caso però richiede la loro attenzione: una docente di musica trovata morta nel suo istituto.Ma oltre alle tante novità che ci si aspetta da una serie, a maggior ragione se è "I Bastardi di Pizzofalcone" ce n'è un'altra e riguarda Irama e voi ve ne siete accorti?

 

i-bastardi-di-pizzoflacone-irama-2

 

I Bastardi di Pizzofalcone e Irama due universi che si incontrano

Nella puntata di ieri c'è stata una piccola chicca che ha stupito i più attenti ed ha a che fare con il cantante di Carrara. La musica è una componente importante e da non sottovalutare quando si parla di film e serie TV.

È un retaggio antico che funziona e a volte aumenta anche il pathos delle scene. Ecco ieri nella prima puntata della nuova stagione de "I Bastardi di Pizzofalcone" oltre alle musiche della colonna sonora ad opera di Pasquale Catalano ,c'è stata anche la voce di Irama.La canzone "Ovunque sarai" ,infatti, fa da colonna sonora ad una scena struggente della puntata aumentando il coinvolgimento dello spettatore che tra le immagini e le parole della canzone è portato a vivere un momento davvero emotivo e emozionante.
La canzone di Irama per musiche e testo cade a pennello nella situazione dei Bastardi di Pizzofalcone. Ovunque sara è un brano scritto dal cantate nel 2022 per omaggiare e ricordare la nonna."Ovunque sarai, ovunque sarò, in ogni gesto io ti cercherò" le parole del ritornello parlano di un'assenza e della dolcezza di un ricordo persistente.  Un ricordo che resta nel tempo, una presenza-assenza che scandisce i secondi.Una scelta azzeccata per aumentare il coinvolgimento degli spettatori che guardano la serie e sentono l'assenza di Lojacono nello stesso modo in cui la sentono i protagonisti de "I Bastardi di Pizzofalcone".
E voi ve ne siete accorti?

LEGGI ANCHE >>>Barbara D'Urso, come affrontare l'autunno con stile: il dettaglio tutto da copiare

Lascia un commento